Sanofi

Postura corretta

Preziose consigli per la vita di ogni giorno

Postura

Il nostro modo di stare seduti e la postura che assumiamo in generale nel corso della giornata influiscono sulle condizioni delle nostre gambe e possono acuire il dolore e il senso di stanchezza e di pesantezza. Se dovete stare seduti o in piedi per lunghi periodi, non dimenticate di tenere in movimento le gambe e di cambiare spesso posizione.
Distendete le gambe, le caviglie e i piedi ad intervalli regolari. Cercate inoltre di tenere le spalle indietro, il petto sollevato e lo stomaco in dentro. È difficile essere perfetti in ogni momento, quindi forse potreste escogitare un “promemoria” del tutto personale che serva a ricordarvelo, ad esempio un'immagine o una parola chiave, sia a casa che al lavoro. Tenere le gambe accavallate può ostacolare il flusso di sangue da e verso gli arti inferiori, facendo così aumentare la pressione nelle vene delle gambe.
Purtroppo però è un’abitudine comune a tutti! Sforzatevi di non accavallarle o, almeno, evitate di farlo per lunghi periodi: tenendo in grembo una rivista o un libro dovrebbe essere più facile!

Perdere qualche chilo

Spesso il sovrappeso acuisce i problemi delle gambe. Perdere qualche chilo potrebbe quindi aiutare non solo ad acquisire maggiore sicurezza, ma anche a sentire le gambe più leggere, oltre a fare bene alla circolazione. Cercate di non cadere nella trappola delle “diete drastiche”. Modificare le proprie abitudini alimentari a lungo termine è l’unico modo per tenere lontani i chili di troppo. Saltare i pasti serve solo a mangiare di più in un secondo momento, il che probabilmente non farà altro che peggiorare il problema. Cercate di consumare più frutta e verdura e di ridurre i grassi. Programmate al mattino i pasti della giornata e annotate tutto ciò che mangiate, insieme ai grassi o alle calorie – è sorprendente constatare la quantità di cibo che ingeriamo inconsapevolmente nel corso di una giornata! Se vi risulta difficile rispettare il programma stabilito, cercate di intraprendere la dieta insieme ad un’amica – in questo modo sarà più facile motivarsi a vicenda.

Far lavorare la pompa muscolare

Lo sapevate che per mantenere un flusso sanguigno efficiente i muscoli delle gambe sono importanti quasi quanto il cuore? Esiste una miriade di semplici accorgimenti per mantenere in esercizio le gambe, anche se non avete il tempo di andare in palestra. Alcune piccole modifiche al vostro stile di vita potrebbero ottenere grandi risultati. Perché ad esempio domattina non evitate di prendere l'ascensore e non usate invece le scale per raggiungere il vostro ufficio? Oppure quando rincasate stasera potreste parcheggiare a qualche centinaio di metri di distanza e fare una breve passeggiata nel quartiere. Per maggiore comodità potreste tenere in macchina un paio di scarpe da ginnastica. Utilizzare la bicicletta come mezzo di trasporto non è solamente un modo piacevole di fare un po’ di attività, ma potrebbe anche fare bene al vostro portafogli facendovi risparmiare sul carburante.

Via dal calore

Cercate di tenervi a distanza dalle fonti di calore intenso, come termosifoni, caminetti e saune, anche in inverno. Queste peggiorano infatti le condizioni delle gambe facendovele sentire più stanche e pesanti. Indossate invece un morbido maglione di lana – le vostre gambe staranno meglio e voi risparmierete qualche euro sulla bolletta!
Vai ai prodotti

Vai ai prodotti

Come funziona Antistax

Come funziona Antistax